Con il nuovo anno è tornato anche il freddo, quindi cosa c’è di meglio che realizzare da soli un qualcosa in caldo feltro ?  Le nostre allieve hanno infatti  realizzato un cappello , pochette e collane con fiori. Il loro entusiasmo ci gratifica sempre e la loro creatività ci stupisce sempre più. Infatti sul cappellino realizzato da  Gerarda, 4 piume, realizzate in feltro, fanno bella mostra, rendendo il manufatto assolutamente unico. Invece le pochette ideate da Feltrocreativo  per la fiera di Abilmente, hanno colpito ancora…e  le nostre allieve hanno voluto riprodurle . Pur essendo principianti hanno lavorato instancabilmente realizzando appunto, pochette, fiori e collane.

Il prossimo appuntamento sarà il 22 Febbraio con il feltro tridimensionale , con creazione di colli e sciarpe

Ci piace inoltre dare la possibilità di partecipare o ad un corso base o ad un corso avanzato con richieste a scelta

Gerarda crea il suo cappello

Gerarda crea il suo cappello

cappello in feltro durante la modellazione

cappello in feltro durante la modellazione

Gerarda indossa la sua creazione

Gerarda indossa la sua creazione

altro lato del cappello

altro lato del cappello

Roberta al lavoro

Roberta al lavoro

Katia  lavora il suo cordone per la collana

Katia lavora il suo cordone per la collana

Cecilia dà consigli

Cecilia dà consigli

Pochette in lavorazione

Pochette in lavorazione

Pochette in feltro " Collezione foglia "

Pochette in feltro ” Collezione foglia “

Pochette in feltro " Collezione foglia "

Pochette in feltro ” Collezione foglia “

Lavori in feltro

Lavori in feltro

Collane in feltro con fiore

Collane in feltro con fiore

Share

Dopo  aver partecipato alla fiera Abilmente a Roma nello scorso 14,15 e 16 Novembre, eccoci tornate alle nostre attività di sempre…. Come al solito è un’ esperienza entusiasmante, il pubblico, gli stand, i corsi, gli amici, le allieve, le amiche che  fino ad allora erano state solo virtuali , i colori , lo scintillio dei decori, i complimenti, le frasi affettuose, l’empatia con le persone, anche quelle appena conosciute,  tutto è ancora impresso, perchè il coinvolgento è stato tanto…… Alla fine della manifestazione la stanchezza è alle stelle , ma anche la soddisfazione non è da meno e quindi l’entusiasmo e la voglia di reinventarsi  è  e torna sempre al primo posto.

Un ringraziamento di cuore a tutte le persone che ci hanno seguito e che ci sono venute a trovare e anche a quelle che non sono potute venire ma che ci hanno pensato !

Vi postiamo alcune foto , intanto stiamo montando un piccolo video, così , per ricordare….

A presto !

Share

Ormai siamo alle porte  : il 14,15 e 16 Novembre saremo ad Abilmente Autunno Roma, mostra della Manualità Creativa , dove presenteremo , all’interno del nostro stand n°163

4 corsi di feltro, sia con la tecnica ad acqua che ad ago:corsi Abilmente

Cuore stellato con sorpresa
Feltrocreativo propone un corso in cui si realizzerà un cuore tridimensionale con stelle 3D sul dritto del lavoro e una taschina sul retro, per un regalo morbido e caldo.
Si utilizzerà la tecnica dell’infeltrimento con acqua e sapone, apprendendo come ottenerlo senza fare cuciture.

Cuore stellatoLa collana si fa spilla
Feltrocreativo propone un corso in cui si realizzerà una collana con un fiore tridimensionale, utilizzabile anche come spilla. Si userà la tecnica del feltro lavorato a mano con acqua e sapone, introducendo gli strumenti, i materiali e le tecniche di base.

la collana si fa spilla

Pochette, collezione foglia
Feltrocreativo propone un corso in cui si realizzerà una piccola borsa utilizzando la tecnica ad acqua e sapone apprendendo l’infeltrimento tridimensionale, senza l’uso di colla o cuciture, con l’inserimento della lana cardata in top per creare sfumature dai molteplici e vivaci colori.

pochette collezione fogliaGnomolletta messaggero
Feltrocreativo propone un corso in cui si realizzerà uno gnomo con struttura rigida e decorato con un cuore ed una molletta porta-messaggio. Si analizzeranno i materiali, gli strumenti e la tecnica dell’infeltrimento a secco con l’utilizzo di speciali aghi.

gnomolletta messaggero

Ecco poi una piccola sorpresa per chi parteciperà ad un nostro corso :

un buono sconto  valido per uno dei corsi programmati presso il nostro laboratorio

buono-sconto_nuovo

Veniteci a trovare,  non mancate……vi aspettiamo al padiglione 4 , stand 163

Share

FELTROCREATIVO di C & C
PROGRAMMA CORSI 2014 /15  a Roma

28 SETTEMBRE: “ Ecoprint “ Corso base per imparare le tecniche di stampa su
tessuti e feltro usando foglie , fiori e piante tintorie

12 OTTOBRE: “Voglia di… feltro” Corso base sulle tecniche per feltrare ad acqua
e ad ago

9 NOVEMBRE: “Di sciarpa in sciarpa” Creazione di 2 sciarpe in lana e
nunofeltro

23 NOVEMBRE: “Babbucce che passione” Come creare stivali o  pantofole in feltro

14 DICEMBRE: “ 3D “ Creazione di una borsa personalizzata

25 GENNAIO: “Tante idee…in testa” Come creare un cappello

22 FEBBRAIO: “Feltro tridimensionale “Creazione di colli e sciarpe
tridimensionali

8 MARZO: “ Non solo nodi – Tecnica shibori “ Creazione di un collo o di una
borsa

29 MARZO: “ Tecnica Viltè “Creazione di un manufatto con l’inserimento di vari
tessuti, fibre e lane

19 APRILE: “ Tops in nunofeltro “ Come creare un tops con seta e lana.

17 MAGGIO: “ Effetto Tiffany “ Come creare una stola effetto mosaico con
fibre di lana e vari tipi di seta

7 GIUGNO: “ Ecoprint “ Corso base per imparare le tecniche di stampa su
tessuti e feltro usando foglie , fiori e piante tintorie

I MERCOLEDI’ e/o i GIOVEDI’ del FELTRO
Vi proponiamo inoltre degli incontri pomeridiani di 4 ore (dalle 15 alle 19) dove,
in relazione al vostro grado di conoscenza del feltro lavorato a mano, potrete:
apprendere le tecniche di base del feltro
approfondire le tecniche già acquisite
risolvere problemi inerenti i propri progetti .

N.B. I posti sono limitati, verifica la disponibilità prima di confermare
feltrocreativo@gmail.com www.feltrocreativo.com

Carla Arnò 06 8812965 – 339 4704985 Cecilia Rinaldi 06 8604053 -3335979020

Share

Lavoro in NUNOFELTRO realizzato a sei mani da tre amiche che hanno condiviso abilità diverse, fatica e chiacchere

 

Share

Corso con  Luciana Marrone

La cocciniglia è un parassita che cresce sulle piante di cactus, specialmente sulla specie “Opuntia Ficus Indica”.
Essa fu largamente usata come tintura tessile dagli Aztechi in Messico e durante il periodo coloniale fu il terzo prodotto di esportazione dopo l’oro e l’argento.
La sua qualità è determinata dalla quantità di carminio che contiene e questo dipende dal clima, dal suolo e dallo sviluppo della pianta di cactus.
Oggigiorno i più grandi produttori di cocciniglia sono il Perù, il Messico e il Cile.
Solo le femmine contengono la sostanza tintorea e il loro ciclo biologico è di tre mesi.

Alcuni accorgimenti per tingere con la cocciniglia:

La tintura risulta migliore con le fibre animali che con quelle vegetali, nulla invece  con quelle sintetiche.
Il risultato della tintura dipenderà molto anche dall’acidità dell’acqua.  Le acque alcaline possono modificare l’intensità del colore. Le acque leggere sono le migliori.
I mordenti che si usano cambiano completamente il colore. Pertanto si deve scegliere il mordente secondo il colore che si vuole ottenere.

Ecco alcune foto delle fasi di lavorazione

la cocciniglia viene pesata

la cocciniglia viene pesata

la bollitura

la bollitura

la colatura della cocciniglia

la colatura della cocciniglia

la lana in ammollo

la lana in ammollo

legature shibori pronte per essere tinte

legature shibori pronte per essere tinte

lo shibori in pentola

lo shibori in pentola

tintura arancio

tintura arancio

tintura fucsia

tintura fucsia

Share

Certo mi sarebbe piaciuto esserci….sia a Feltrosa, sia alla mostra As green as, mostra d’arte tessile che sarà esposta domani al Museo del Loden e nella quale sarà esposto un nostro manufatto di arte indossabile, selezionato tra tanti, da una giuria composta da professionisti del settore. L’iter operativo e le tecniche usate sono state :
• Realizzazione del modello in teletta
• Tintura della seta
• Ritratto in prefeltro pittorico
• Nunofeltro
• Shibori ed embroidery dei polsini
• Collo in nunofeltro 3D
• Assemblaggio delle parti.

Artiste  : Cecilia Rinaldi , Stefania Pellarini e Carla Arnò
Scegliere il l nome  che rappresentasse il manufatto è stato molto  laborioso, mentre per quanto riguarda l’elaborazione del progetto c’è stata subito una  profonda sintonia tra noi….

Il manufatto è stato chiamato  Armonia di contrasti e questo è il significato che  gli abbiamo attribuito :
“Verde è il colore della vita e del Creator Spiritus che si estende all’archetipo dell’anima in quanto archetipo della vita “(Jung, Opere vol. V).
L’abito racconta la trasformazione del verde da polarità negativa a polarità positiva a partire da una manica all’altra, in modo da rappresentare, una volta unite le maniche, la circolarità della vita.
Le luci e le ombre del volto, ispirato alla “TESTA DI RAGAZZA” di Picasso, sono l’allegoria della mutevolezza e dualità del verde nella sua accezione psicologica: malvagità/ istinto e rigenerazione/speranza.
La tonalità profonda del tessuto, la capigliatura scura, le pietre, i muschi ed i licheni del polsino destro rappresentano l’aspetto inquietante ed oscuro del verde come simbolo delle pulsioni inconsce e della natura ostile; la giovinezza e la rinascita della natura sono invece rappresentate dal verde brillante del fondo e dal cromatismo vivace dei capelli e dei boccioli del polsino sinistro.

Quando Cecilia e Stefania, che domani partiranno per Bressanone, torneranno a Roma, posteremo le foto del nostro lavoro

Un pezzetto del mio cuore sarà lì con loro , con il il nostro manufatto in bella mostra e con tutte le mie  amichette feltraie …..

—————————————————-

Eccole tornate e come promesso , ecco le foto del nostro lavoro

Abito in nunofeltro, shibori ed embroidery dei polsini , collo in nunofeltro 3D

Abito in nunofeltro, shibori ed embroidery dei polsini , collo in nunofeltro 3D

 

Particolari....

Particolari….

 

 

Share

Negli ultimi corsi organizzati, abbiamo avuto una serie di allieve che non avevano mai lavorato il feltro , tutte neofite , ma tutte sempre meravigliate dei risultati che si possono ottenere lavorando il feltro.  Alcune arrivano da noi addirittura pensando di lavorare con il feltro che si trova sul mercato, che altro non è poi che feltro industriale o addirittura il pannolenci e quando vedono tutte le belle bobbine di  lana cardata dai colori caldi e accattivanti, subito si entusiasmano e si tuffano nella scelta dei colori…In genere nel corso principianti, facciamo realizzare la parte sopra di un cuscino oppure una tovaglietta americana , più tutte le altre cose di base riguardanti il feltro, dai fiori ai cordoni, dalle corde piatte alle palline ecc … Ecco quindi una serie di foto scattate in quell’occasione

cuscino in feltro  in preparazione

cuscino in feltro in preparazione

cuscino in feltro  realizzato e lavorato

cuscino in feltro realizzato e lavorato

si crea...

si crea…

si lavora...

si lavora…

si realizza...

si realizza…

Sonia crea...

Sonia crea…

stesura della lana per creare una tovaglietta americana

stesura della lana per creare una tovaglietta americana

Elisabetta al lavoro

Elisabetta al lavoro

si decora...

si decora…

Susanna decora il suo cuscino

Susanna decora il suo cuscino

Decoro fiore

Decoro fiore

Alice crea e decora

Alice crea e decora

Cuscino in feltro

Cuscino in feltro

Ed ora qualche sciarpa in  nunofeltro realizzate durante la giornata di stage

al lavoro per creare

al lavoro per creare

creazione in nunofeltro

creazione in nunofeltro

sciarpina in nunofeltro : seta e lana

sciarpina in nunofeltro : seta e lana

Elisabetta sfoggia la sua sciarpina in nunofeltro

Elisabetta sfoggia la sua sciarpina in nunofeltro

Susanna e la sua sciarpa

Susanna e la sua sciarpa

Retro

Retro

Sonia e la sua sciarpa in nunofeltro

Sonia e la sua sciarpa in nunofeltro

fiori in feltro a posto delle frange

fiori in feltro a posto delle frange

Alice studia il suo progetto

Alice studia il suo progetto

sciarpa in nunofeltro

sciarpa in nunofeltro

Alice indossa la sua sciarpa

Alice indossa la sua sciarpa

Paola invece, ha creato un cappello in feltro molto simpatico, doubleface nei colori…da una parte, un pò più serio,  sulle tonalità del grigio, dall’altra, una bella  serie di colori caldi

cappello in feltro

cappello in feltro

Paola rulla il suo cappello

Paola rulla il suo cappello

Cappello in feltro, dal grigio scuro ...al chiaro

Cappello in feltro, dal grigio scuro …al chiaro

cappello doubleface colorato

cappello doubleface colorato

Simpatico cappello in feltro multicolor

Simpatico cappello in feltro multicolor

 

Share

E’ arrivato il freddo pungente e cosa c’è di meglio che coprirsi con un bel cappello di lana in feltro ?

Ci siamo subito messe all’opera ed ecco una serie di bei cappellini  utili per ogni occasione e situazoione che ci terrano calde  la testa e le orecchie e anzi per un modello terremo al caldo  anche la gola. Si, infatti questo cappello a calottina,  realizzato in lana cardata color terra, è arricchito da una lunga fusciacca in maglina elastica che può essere avvolta intorno al cappello e renderlo così sfizioso con un bel fiocco laterale , oppure può essere lasciata sciolta e allora può fungere da sciarpina

Cappello in feltro con fusciacca- sciarpa

Cappello in feltro con fusciacca- sciarpa

retro del cappello

retro del cappello

fusciacca sciolta

fusciacca sciolta

Cappello-sciarpa

Cappello-sciarpa

Il secondo modello è double face nei colori bordeaux e lampone.  E ‘ arricchito da tondi forati , in modo che appaia sotto l’altro colore

Cappello in feltro double face

Cappello in feltro double face

cappello in feltro color lampone reversibile bordeaux

cappello in feltro color lampone reversibile bordeaux

Particolare della lavorazione

Particolare della lavorazione

Altro cappello sfizioso e un pò stravagante è realizzato con lana cardata e seta, una sorta di nunofeltro quindi, ma solo in alcune punti , tanto per dare un pò di colore. In una parte abbiamo costruito un cono ripiegato su se stesso, che forma  una decorazione che può essere indossata dietro, avanti o lateralmente in maniera veramente versatile.

cappello indossato con decoro posteriore

cappello indossato con decoro posteriore

decorazioni in nunofeltro con seta

decorazioni in nunofeltro con seta

decoro laterale

decoro laterale

Altro cappello a calottina, con un grande fiore laterale.  Qui abbiamo aggiunto anche una sciarpa in tinta , con pizzi irregolari sul bordo e decori in lana bianca

Calottina con fiore

Calottina con fiore

cappello e sciarpa in lana cardata

cappello e sciarpa in lana cardata

Questo modelloinvece,  è stato realizzato su richiesta , nei toni del beige e grigio. Abbiamo anche qui aggiunto della seta per amalgamare bene i 2 colori

Cappello in nunofeltro

Cappello in nunofeltro

cappello bicolore : beige e  grigio

cappello bicolore : beige e grigio

cappello visto dalla parte beige

cappello visto dalla parte beige

In ultimo vi presentiamo un cappello molto particolare , realizzato dalla nostra amica Stefania durante l’ultimo corso , recentissimo sui cappelli. Ha voluto realizzarlo con una calottina , sulla quale è lavorata una falda che, da una parte la lascia vedere per intero e dall’altra risulta una falda abbastanza ampia. Il risultato devo dire che  ci ha soddisfatto  e avendo ulteriormente arricchito il cappello con una decorazione in  paillettes,  indossato risulta  di grande effetto !

Cappello realizzato da Stefania nel corso di Feltrocreativo

Cappello realizzato da Stefania nel corso di Feltrocreativo

 

 

 

 

 

Share
Regala un corso di Feltro

Regala un corso di Feltro

Share