Archivio di febbraio 2012

Questa volta abbiamo proposto nello stage di domenica scorsa, la bellissima tecnica di Viltè, applicata  ad uno scialle. Naturalmente  era un corso focalizzato su tecniche avanzate e i  manufatti creati risultano molto particolari. E’ stato molto bello veder nascere,dopo i nostri insegnamenti,  fiumi, rose, corsage e decori vari su sciarpe di chiffon, che pur ricche di tessuti, fibre e materiali vari, risultano alla fine leggerissime e di grande effetto.

Primi passi  - tecnica Viltè - su un campione

Primi passi – tecnica Viltè – su un campione

Fiumi con seta, maglina e chiffon

Fiumi con seta, maglina e chiffon

Clicca qui per vedere le altre foto

Share

La tecnologia avanza e a volte ci condiziona e ci soffoca, ma con me ha un effetto boomerang e mette in moto ideee feltrose decisamente in contrasto con la meccanica che le ha sollecitate.

Quindi quando a Natale a mio marito è arrivato l’I Pad ho subito pensato perché non ingentilirlo con una bella custodia in feltro? Dovevo pensare ad una custodia agevole all’uso e contemporaneamente atta a proteggere completamente il prezioso I Pad; per la leggerezza non c’era problema perché questa è una delle caratteristiche del feltro lavorato a mano.

Pensa e ripensa infine è nata una busta con impunture fatte a mano in contrasto con il colore base e sul fronte della stessa il logo della Apple ricavato da due prefeltri preaparati in precedenza.

Un successo!!!!!

E dal primo esperimento, nato un po’ per gioco e un po’ per amore, sono poi state create altre custodie, una sempre con il logo della Apple in blu e turchese, i colori preferiti della destinataria, ed infine l’ultima nata che riprende i colori e il logo di alcuni creatori di un marchio moda.

Saluti feltrosi Cecilia

Porta I Pad in feltro

Porta I Pad in feltro

Apertura posteriore

Apertura posteriore

Clicca qui per vedere le altre foto

Share

Oggi, poichè nevica e sono a casa …finalmente dedico un pò di tempo al blog , che ultimamente sto trascurando ! Spero vogliate scusarmi, ma a volte capita di essere un pò giù di corda e non essere quindi sempre in grado di coordinare i mille impegni. Oggi però,  posterò finalmente, un bel basco in feltro realizzato da Daniela in uno dei nostri mercoledì feltrosi ” e altri lavori realizzati da nuove appassionate provenienti da Benevento e Firenze, poi alcuni colli tridimensionali realizzati nello stage di domenica scorsa. A presto con nuovi lavori e saluti feltrosissimi a tutte voi che ci leggete !

Nevicata a Roma vista  dalla mia finestra

Nevicata a Roma vista dalla mia finestra

Passo passo del basco : stesura dei primi 2 strati viola

Passo passo del basco : stesura dei primi 2 strati viola

ancora due strati viola nella parte opposta

ancora due strati viola nella parte opposta

Clicca qui per vedere le altre foto

Share