Archivio di gennaio 2012

Domenica 15 gennaio, come programmato, abbiamo tenuto il primo corso di feltro del nuovo anno.
Le partecipanti hanno richiesto di poter affrontare un corso base per la preparazione del feltro creato a mano, poiché fino a quel momento la loro conoscenza di questo favoloso e duttile materiale si limitava al feltro industriale, che pur avendo le sue specificità, è tutta un’altra cosa.
Dapprima abbiamo illustrato loro le caratteristiche della lana cardata, il materiale occorrente per la lavorazione e le varie tappe per giungere ad una feltratura uniforme e compatta (stesura della lana, massaggio, rullaggio e follatura). Poi siamo passate all’analisi di vari campioni, che abbiamo nel nostro laboratorio, così che le partecipanti potessero rendersi conto del differente calo che si ottiene usando differenti tipi di lane o differenti quantità delle stesse o con l’uso della seta per il nuno feltro o con applicazioni di prefeltro.
Infine sono passate alla realizzazione di piccoli lavori che hanno consentito loro di mettere in pratica alcune delle tecniche apprese. I risultati sono stati molto gradevoli e le partecipanti sono andate via con un buon bagaglio per feltrare autonomamente, entusiaste e innamorate del feltro, ma non poteva essere altrimenti; per chi lo affronta per la prima volta è veramente una magia e contemporaneamente una terapia, insomma una strada da percorrere perché, anche per chi lo lavora da anni, è sempre una nuova scoperta.

Feltro piatto per cuscino

Feltro piatto per cuscino

feltro piatto per cuscino

feltro piatto per cuscino

feltro piatto per cuscino

fiore in nunofeltro

fiori in nunofeltro

fiori in nunofeltro

particolare per futura acconciatura

particolare per futura acconciatura

porta-cellulare

porta-cellulare

 

 

Share

Da una precisa richiesta di un’amica, che desiderava regalare ai suoi due nipotini gemelli un oggetto in feltro lavorato a mano, Cecilia  ha pensato di realizzare due porta-pigiamini a forma di animaletti.
Quindi per il maschietto ha creato una coccinella e per la femminuccia una coloratissima farfalla.
Dapprima ha preparato il progetto su carta da modelli, poi ha sviluppato le misure e infine è  passata alla stesura della lana utilizzando lo stesso procedimento che si usa per la realizzazione di una borsa.
Infine ha punzonato sulle faccette dei due animaletti gli occhi e la bocca.
Che divertimento!!! Più che un lavoro è risultato un gioco.
La nostra  amica committente ne è rimasta entusiasta.

Coccinella  e farfalla porta-pigiama in feltro

Coccinella e farfalla porta-pigiama in feltro

Farfalla in feltro con ali in nunofeltro

Farfalla in feltro con ali in nunofeltro

coccinella porta-pigiama in feltro lavorato a mano

coccinella porta-pigiama in feltro lavorato a mano

Share