Archivio di marzo 2010

I colori della natura,che vengono ravvivati dai primi raggi del sole, hanno ispirato queste due sciarpe in nunofeltro. In quella verde è stato usato dello chiffon e in quella grigia della viscosa e poi molteplici fili di lana merinos extra-fine dai mille vivaci colori.

Sciarpa in chiffon e lana merinos

Sciarpa in chiffon e lana merinos

Foglie di fantasia ornano i due lati corti della sciarpa.

Nunofeltro: sciarpa in viscosa e lana

Nunofeltro: sciarpa in viscosa e lana

Clicca qui per vedere le altre foto

Share

Ringrazio con affetto tutto il pubblico che mi ha votato. Eh  si, sono proprio contenta e soddisfatta e se devo essere sincera non credevo proprio di poter essere selezionata per l’esposizione Europea, invece ieri mi è giunta una mail con i complimenti e con l’elenco delle 12 persone selezionate tramite una votazione del pubblico nelle varie mostre in alcune città d’Italia . Il mio lavoro, insieme agli altri 11  selezionati avranno un’esposizione questa volta con taglio internazionale, e saranno presentati in varie città d’Europa, sia all’interno di fiere tessili (festival di quilts, saloni di hobbistica) sia in gallerie e musei d’arte. Magnifico no ?

Torno a postarvi il mio elaborato:  SPAZI DI LUCE  ( Light spaces)

pannello in feltro selezionato nel concorso Afghanistan inspiration

pannello in feltro selezionato nel concorso Afghanistan inspiration

 Ecco la motivazione dell’ispirazione:

  Poiché l’aquilone ispira in generale un senso di libertà, ho realizzato questo pannello per renderne appunto il senso.

Trovo gli aquiloni gioiosi ma nello stesso tempo fragili, liberi di volare, ma poi, osservati da vicino mostrano che seppur liberi, sono trattenuti da qualcosa.Sono come i sogni che volano nell’aria, ma qualche volta ricadono nel vuoto proprio come succede nella vita degli uomini, ma, se mani esperte sapranno tendere bene la corda, sapranno tirarsi su e volare in alto, gustando quella libertà della quale nutrirsi e dalla quale trarre linfa vitale, quindi, questo lavoro è legato al desiderio di poter assecondare ognuno il proprio volo, con gli occhi rivolti alla speranza.

Share

La fatica è valsa la pena ! Sono appena tornata da un corso di Feltrografia tenuto dalla mitica Agostina Zwilling a Verona . Nella vita  non si finisce mai di imparare e quindi appena c’è un qualcosa che stuzzica la mia curiosità, faccio i bagagli e…via. L’esperienza è stata molto densa di contenuti e le giornate piene di cose da fare: dal progetto su carta a quello con misure reali a colori , fino al progetto finale in nunofeltro, cioè si è partiti dalla pittura su seta o meglio dalla scrittura e poi abbiamo inserito  seta su lana. Ecco qualche fase della lavorazione

progetto cartaceo a dimensioni reali

progetto cartaceo a dimensioni reali

pittura su seta pongè 5 per realizzare un nunofeltro

pittura su seta pongè 5 per realizzare un nunofeltro

Clicca qui per vedere le altre foto

Share

Questa vuole essere solo un’ anteprima dei lavori che andremo a fare con questa splendida arte giapponese: lo shibori: Lo shibori, è  una tecnica di decorazione del tessuto che fu in auge intorno all’era di Edo, questa tecnica consiste nel legare o manipolare il tessuto e immergerlo in un bagno di tintura che crea una sorta di fantasia astratta. Non è fantastico sul feltro ???

feltro bianco con un'annodatura shibori

feltro bianco con un'annodatura shibori

Clicca qui per vedere le altre foto

Share

La primavera si sente nell’aria anche se questa è ancora freddina e quel po’ di sole che appare ti fa venire voglia di spogliarti, di toglierti quei cappottoni che ci hanno accompagnato in questo lungo inverno che pare non voglia lasciarci. Con lei ecco il desiderio di qualcosa di nuovo, di chiaro, di leggero, perché non un gilet di feltro? Un gilet tutto nostro dal progetto, alla manifattura, alla modellazione. Abbiamo preso le nostre misure, abbiamo fatto prima il modello su carta e poi su del “tessuto non tessuto”, l’abbiamo provato, abbiamo tolto i difetti e infine, fatti gli opportuni calcoli per il calo della lana l’abbiamo riportato sul pluriball. Su dello chiffon bianco di seta abbiamo montato la lana merinos extra-fine, colore acacia, del Gruppo Colle e infine ci siamo divertite a decorarlo con dei bolli multicolor, ma non troppo. Problema finale, come chiuderlo? Nei vari capi di abbigliamento nei quali ci siamo cimentate, nessuna chiusura ci soddisfaceva. Una spilla? troppo ovvia, un bottone acquistato in merceria? troppo lucido, un cordone in feltro? troppo scontato allora abbiamo pensato di mettere in pratica le nostre conoscenze di decorazione e con il Fimo abbiamo fatto un grande bottone degli stessi colori di uno dei bolli del gilet e voilà è stata l’idea giusta perché opaco come il feltro e identico ai colori usati per la lana.

retro del gilet in feltro con tre bolli multicolor

retro del gilet in feltro con tre bolli multicolor

Clicca qui per vedere le altre foto

Share

Leggere, avvolgenti, multicolor, t raforate, più o meno appariscenti, le sciarpe sono uno degli accessori culto della stagione invernale , ma se si vuole utilizzare una sciarpa anche nel periodo primaverile, allora meglio optare per un tessuto più leggero o fresco, come può essere il cotone, il lino, la viscosa o l’elegante chiffon che lavorato con la nostra lana merinos crea appunto la sciarpa in nunofeltro, per ripararsi dalle brezze primaverili. Oggi le nostre 8 creative si sono sfiziate tra nuances e pesantezze diverse.  Hanno infatti realizzato una sciarpa tutta di lana  ed una  in nunofeltro. Alcune sono state realizzate in modo semplice ma allo stesso tempo con qualche particolare che le fa diventare molto glamour , altre che  hanno già frequentato qualche nostro corso,  da più esperte quali ormai sono, hanno realizzato delle sciarpe in nunofeltro a nostro parere veramente molto belle che indossate anche solo con un abbigliamento minimal o senza nulla di eccezionale , valorizzano il nostro aspetto , con quel tocco in più proprio di un accessorio trendy, per creare uno stile unico e per distinguersi con accostamenti impeccabili.

Alla ricerca di nuance di colori

Alla ricerca di nuance di colori

Daniela si procura tra gli innumerevoli  “avanzi ” i colori per realizzare la sua sciarpa in nunofeltro, realizzata appunto in seta di chiffon e lana merinos

Si disegna il progetto sulla carta pluriball

Si disegna il progetto sulla carta pluriball

Clicca qui per vedere le altre foto

Share