Ecco 4 nostre creative che a tutti i costi volevano imparare le basi del feltro. Così  in pochissimi giorni abbiamo organizzato questa ” mini full immersion ” per imparare appunto le buone basi del feltro. Feltro piano,  sfumato e non, corde, cordini o cordoni, corde piatte, palline tinta unita, palline sfumate, palline con buco grande , (per far passare cordini di dimensioni più grandi) , fiori e pistilli…questo è tutto quello che hanno prodotto nella mezza giornata di sabato. Poche ore rubate sicuramente alle faccende domestiche , ai soliti impegni di fine settimana, come spesa o cose affini,  per dedicare del tempo a se stessi,  praticando un’attività manuale ” artigianale ” come quella del feltro lavorato con le mani e con acqua e sapone di marsiglia. Fernanda, creativa con un carattere molto aperto e gioviale è alle prese con il suo lavoro , Sta modellando un fiore, ricavato da un rettangolo di feltro piatto.

Modellazione di un fiore

Modellazione di un fiore

Fernanda con la sua collana in feltro

Fernanda con la sua collana in feltro



i cordini di Maria  per crearne uno unico a 3 colori

i cordini di Maria per crearne uno unico a 3 colori

Altre due creative , Patrizia e Serena , mamma e figlia, tutte e due estrose anche se con gusti diversi…

Serena e Maria, sperimentano e creano

Serena e Maria, sperimentano e creano

I commenti della mamma la fanno ridere !

I commenti della mamma la fanno ridere !

Serena vuole fare della sua corda piatta delle embrasse per tende per la sua stanza ed eccola al lavoro. Dopo aver steso su un fiocco di lana a nastro una serie di altri colori, pezzetti di prefeltro e altri tipi di lane, massaggia con acqua e sapone il tutto per compattare la sua corda e renderla un tessuto a tutti gli effetti.

Corda piatta di Serena in lavorazione

Corda piatta di Serena in lavorazione

palline in feltro pieno e con buco grande

palline in feltro pieno e con buco grande

Collana con fiore a doppi petali con pallina centrale

Collana con fiore a doppi petali con pallina centrale



Share

Un Commento a “GIORNATA PRODUTTIVA ALL’INSEGNA DEL FELTRO: feltro piatto, corde, cordini, corde piatte, fiori e palline”

  • claudia:

    Anch’io voglio imparare a fare questi magnifici fiori. Fino ad ora ho realizzato lavori con i fogli di feltro o lana infeltrita con l’ago ma ora ho una gran voglia di insaponare e insaponare perchè i risultati sono fantastici. Abito a Cagliari e non so a chi rivolgermi, uff che barba fare tutto da autodidatta! Grazie per le immagini messe a disposizione

Lascia un Commento